Spread Trading Segnali Gratuiti e Corso

www.solospread.com è lieta di comunicare che riprendono i segnali operativi gratuiti sugli spread multipli azionari.

Ogni sera, a partire da martedì 22 gennaio 2012 gli utenti registrati gratuitamente al sito potranno scaricare la lista dei titoli su cui operare in spread.

 

Inoltre sono finalmente disponibili le nuove date per il

Corso: “Spread Trading”

Individuazione, Costruzione e Gestione dello Spread

shares

Lo Spread Trading (o Pair Trading) si basa sulla ricerca e costruzione di Spread (posizioni di acquisto e vendita simultanee) sulla base di diverse considerazioni: la tendenza di una azione a sovraperformare in certe condizioni un’altra, la stagionalità di un mercato, fino a considerazioni di carattere più squisitamente statitisco che garantiscono allo Spread Trader un vantaggio inziale rispetto al tradizionale Trader Direzionale.

Assolutamente consigliabile a chi privilegi uno stile di Trading più rilassato, su un orizzonte temporale multi-day, oppure in affiancamento ad una operatività intraday più veloce come stile di trading complementare. Il programma del corso, lanciato per la prima volta sul portale Alpha2, è stato rivisto e migliorato per renderlo fruibile anche da chi si avvicina per la prima volta a questa particolare metodologia di trading.

Inoltre in esclusiva le nuove tecniche di Multiple Spread Tading su azioni e cfd grazie ad  un software proprietario sviluppato in proprio dai docenti Bruno Moltrasio e Michele Bogliardi che verrà messo a disposizione dei partecipanti

Corso: “Spread Trading”

Individuazione, Costruzione e Gestione dello Spread

Lo Spread Trading (o Pair Trading) si basa sulla ricerca e costruzione di Spread (posizioni di acquisto e vendita simultanee) sulla base di diverse considerazioni: la tendenza di una azione a sovraperformare in certe condizioni un’altra, la stagionalità di un mercato, fino a considerazioni di carattere più squisitamente statitisco che garantiscono allo Spread Trader un vantaggio inziale rispetto al tradizionale Trader Direzionale. Assolutamente consigliabile a chi privilegi uno stile di Trading più rilassato, su un orizzonte temporale multi-day, oppure in affiancamento ad una operatività intraday più veloce come stile di trading complementare. Il programma del corso, lanciato per la prima volta sul portale Alpha2, è stato rivisto e migliorato per renderlo fruibile anche da chi si avvicina per la prima volta a questa particolare metodologia di trading.

a Milano, 23 e 24 febbraio 2013

Investimento: Euro 1.750,00  IVA inclusa

DOCENTI: Bruno Moltrasio e Michele Bogliardi

A corredo del corso verranno forniti:

  • Manuale operativo

  • Materiale didattico

  • Software proprietario per la ricerca dei migliori spread

  • Assistenza post corso sull’utilizzo del software

Il corso è a numero chiuso (max 12 partecipanti)

 

Programma:

Parte Teorica

  • Fondamenti dello spread trading
  • Vantaggi dello spread trading
  • Dinamiche dei pair
  • Logica del pair trading
  • Come si costruisce una posizione in spread
  • Lo spread weighted Lo spread come rapporto
  • Altre tecniche per il calcolo dello spread
  • Dollar neutral sizing Sizing con il beta Sizing con la volatilità
  • Tipologie di spread:
  • titolo vs titolo titolo vs settore titolo vs indice settore vs settore indice vs indice
  • Multiple Spread Trading su azioni
  • Gruppi di titoli correlati e binomi di Newton
  • Dal rapporto di due titoli alle funzioni a N variabili
  • Combinazioni lineari e metodo dei minimi quadrati Indice di disallineamento temporaneo (TDI)
  • Individuazione delle operazioni Teoria del caos e Butterfly Effect
  • Multiple Spread Trading su futures
  • Multiple Spread Trading su forex

 

I CFD

 

Contract For Difference: cosa sono I CFD come funzionano

La marginazione Il broker e la gestione dello short overnight

  • Le tecniche di trading
  • Divergence vs convergence trading Medie e le sue varianti Bow tie Forza relativaBollinger Bands 123 reversal per ottimizzare l’entrata
  • Cenni sulle tecniche statistiche di spread trading
  • Alcune regole Spread normalizzato Segnali di trading
  • Il dimensionamento della posizione
  • Il portafoglio in spread Stop loss monetari e statistici

Parte Operativa

  • Esempi e analisi di operatività reale
  • Scelta dei titoli, settori e indici
  • Apertura e gestione delle posizioni
  • Domande dei partecipanti e chiusura dei lavori

Se sei interessato ad arricchire il tuo trading con questa nuova metodologia operativa, invia una mail a: info@solospread.com indicando nell’oggetto: ”Iscrizione Spread trading″.

Se lasci anche un tuo recapito telefonico sarai contattato e riceverai tutte le info necessarie per apprendere questa metodologia di trading.